Schede rete giuridica

Sulla possibilità per il datore di lavoro di imporre ai dipendenti

la vaccinazione anti Covid-19 - Avv. Elisa Nisti


Con l’avvio della campagna di vaccinazione contro il Covid-19 si discute se, in difetto di una specifica disposizione normativa, il datore di lavoro abbia facoltà di imporre il vaccino ai propri dipendenti, pena l’applicazione di misure disciplinari. Il contributo analizza alcune diverse posizioni per giungere ad escludere la legittimità della soluzione favorevole poiché in contrasto con i principi costituzionali di riserva di legge e di autodeterminazione della persona, i quali, a parere di chi scrive, rappresentano l’ostacolo principale al riconoscimento di un tale potere in capo al datore di lavoro.

Dettagli
Contributo avv nisti
Data:2021-03-22
eMail:
segreteria@networkaias.it
Telefono:
(+39) 02 82398620
Non sei ancora iscritto ad AIAS?
Crea il Tuo Profilo

Galleria