Notizie

La sicurezza nei trasporti non è Cenerentola:

la posizione della CIIP e di AIAS portata all'attenzione dei decisori politici

La CIIP (Consulta Interassociativa Italiana per la Prevenzione) di cui - ricordiamo - AIAS fa parte, rileva che, ad oggi, non è ancora stata data piena attuazione al D.Lgs. 81/08.

In particolare sollecita, tramite la lettera allegata indirizzata alle opportune sedi istituzionali, l’attuazione di quanto previsto dall’art. 3 in materia di adeguamento e armonizzazione con i principi fondamentali del Titolo I della normativa relativa alle attività lavorative a bordo delle navi (D.Lgs 27 luglio 1999, n. 271), in ambito portuale (D.Lgs 27 luglio 1999, n. 272) e per il settore delle navi da pesca (D.Lgs 17 agosto 1999, n. 298), e l’armonizzazione delle disposizioni tecniche di cui ai titoli dal II al XII del medesimo decreto con la disciplina in tema di trasporto ferroviario contenuta nella legge 26 aprile 1974, n. 191, e relativi decreti di attuazione.


Tale ritardo crea un’area di incertezza giuridica, disparità di garanzie su sicurezza e igiene del lavoro in questi settori lavorativi, conflitti tra istituzioni deputate alla prevenzione e alla vigilanza e soprattutto assenza di interventi laddove diversi organismi hanno ruoli non chiari e in parte sovrapponibili, il tutto a discapito della tutela dei lavoratori.


Su tali tematiche la Consulta e le Associazioni in essa rappresentate si rendono disponibili a partecipare a tavoli di lavoro che, anche nell’ambito dei progetti previsti dal Next Generation EU, possano colmare le lacune da tempo evidenziate sulla imprescindibile tematica della Sicurezza, Salute e Sostenibilità nel nostro ordinamento.

Dettagli
Lettera ai ministeri competenti ed alla conferenza stato regioni avente per oggetto sicurezza del lavoro nei settori ferroviario
Data:2021-04-19
eMail:
segreteria@networkaias.it
Telefono:
(+39) 02 82398620
Non sei ancora iscritto ad AIAS?
Crea il Tuo Profilo

Galleria