Sentenze

Cassazione Penale, Sez. IV, 5 giugno 2019 n. 24908

Sentenza commentata

Amputazione di un braccio durante le operazioni di svuotamento della vasca di contenimento dei liquami. Valutazione dei rischi e individuazione del datore di lavoro. Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione


In materia di infortuni sul lavoro, gli obblighi di prevenzione, assicurazione e sorveglianza gravanti sul datore di lavoro possono essere delegati, con conseguente subentro del delegato nella posizione di garanzia che fa capo al delegante, a condizione che il relativo atto di delega sia espresso, inequivoco e certo ed investa persona tecnicamente capace, dotata delle necessarie cognizioni tecniche e dei relativi poteri decisionali e di intervento fermo restando, comunque, l’obbligo per il datore di lavoro di vigilare e di controllare che il delegato usi correttamente la delega, secondo quanto la legge prescrive .

Dettagli
Commento a cura dell avv rolando dubini del foro di milano cassazionista
Data:2019-06-13
eMail:
segreteria@networkaias.it
Telefono:
(+39) 02 94368649
Non sei ancora iscritto ad AIAS?
Crea il Tuo Profilo

Galleria