Sicurezza e Salute

Il fumo in Italia, indagine Doxa - Iss 2014

PUBBLICO

Fonte: ministero della salute

27-06-2014

E-Fact 80: Hazard Identification Checklist: Occupational Safety and Health (OSH) risks in the wind energy sector

PUBBLICO

As the European Union power sector continues its move away from oil, coal and nuclear fuels, wind energy has experienced tremendous growth over the past decade and this is expected to continue. The wind energy sector is relatively young with turbine technology constantly progressing and this creates an ongoing responsibility to ensure workers that conduct tasks such as installations, operation, or maintenance do so under the safest possible conditions. This checklist accompanies EU-OSHA’s report “Occupational Safety and Health in the wind energy sector” and e-fact 79 on the same topic and aims to help with the hazard identification process. It covers hazards to workers’ safety and health from all activities undertaken during a wind turbine life-cycle from manufacturing, transportation, installation, operation, and maintenance, through to decommissioning and recycling.

26-06-2014

E-fact 79: Occupational safety and health in the wind energy sector

PUBBLICO

This e-fact considers occupational safety and health (OSH) issues in the wind energy sector and is aimed at raising awareness and supporting good OSH in onshore and offshore facilities. It summarises the findings from EU-OSHA’s report ‘Occupational safety and health in the wind energy sector’ (EU-OSHA, 2013a). It considers the activities associated with wind energy and identifies specific hazards to workers across the entire life cycle of wind turbines, from the design and manufacturing of parts, through their transport, installation and maintenance, to emergency rescue and waste treatment.

26-06-2014

SISTRI. Aggiornamentosezione manuali e guide

PUBBLICO

Nella Sezione Manuali e Guide è stato pubblicato il documento GUIDA GESTIONE AZIENDA

25-06-2014

Trasparenza, l’Inail adotta il patto di integrità per tutte le procedure di gara

PUBBLICO

Approvato il 4 giugno con la determinazione del presidente Massimo De Felice, è uno degli strumenti che attuano le strategie di prevenzione della corruzione previste dal Piano nazionale dell’Anac (ex Civit) del settembre 2013 e costituirà una parte integrante dei contratti stipulati tra l’Istituto e gli operatori economici


Con la determinazione numero 149 del 4 giugno scorso, il presidente dell’Inail, Massimo De Felice, ha approvato il patto di integrità valido per tutte le procedure di affidamento contrattuale, che dovrà essere sottoscritto dai rappresentanti delle imprese che partecipano alle gare di appalto. Il patto di integrità costituirà una parte integrante dei contratti stipulati dall’Istituto e rappresenta una delle misure attuative delle strategie previste dal Piano nazionale anticorruzione approvato l’11 settembre dello scorso anno dall’Anac (ex Civit)..... Leggi tutto

20-06-2014

Linee guida in materia di trattamento di dati personali, contenuti anche in atti e documenti amministrativi, effettuato per finalità di pubblicità e trasparenza sul web da soggetti pubblici e da altri enti obbligati

PUBBLICO
20-06-2014

Infortuni in itinere. Guida Sicura: il rischio legato guida di un autoveicolo aziendale

PUBBLICO

Infortuni in itinere. Guida Sicura: il rischio legato guida di un autoveicolo aziendale


La valutazione dei rischi deve comprendere anche il rischio legato alla guida di un autoveicolo aziendale. Le responsabilità del lavoratore e del datore di lavoro, la stanchezza e i doppi turni di lavoro. Di Rolando Dubini

20-06-2014

Italia Semplice: moduli unificati per l'edilizia

PUBBLICO

Italia Semplice: moduli unificati per l'edilizia

Fonte: Governo


Al via un modello unificato e semplificato per la SCIA edilizia (segnalazione certificata di inizio attività) e il permesso di costruire, adottati in seguito alla firma dell’accordo Italia Semplice siglato il 12 giugno 2014 tra Governo, Regioni ed Enti Locali.

Invece degli oltre 8000 moduli, sinora in uso, un solo modulo che, dove necessario, potrà essere adeguato alle specificità della normativa regionale e agevolerà l'informatizzazione delle procedure e la trasparenza per cittadini e imprese.

Inoltre, non verrà più chiesta la documentazione che l'amministrazione ha già. Basterà una semplice autocertificazione o l'indicazione degli elementi che consentono all'amministrazione di reperire la documentazione.

L'accordo Italia Semplice è stato concluso tra il Governo, rappresentato dai ministri Madia e Lanzetta e dal sottosegretario Rughetti, l'Anci, l'Upi, la Conferenza delle Regioni rappresentate dal sindaco di Torino Piero Fassino, dal presidente della regione Emilia Romagna Vasco Errani e dal presidente della provincia di Terni Feliciano Polli.

Il documento lancia un'alleanza istituzionale per riformare la Pubblica Amministrazione, attraverso la condivisione tra governo e autonomie di punti e obiettivi da raggiungere insieme nei vari livelli e organismi dello Stato.

Fonte: Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione

Allegati

Comunicato congiunto Italia Semplice

SCIA - modulo unico

PDC - modulo unico

Per saperne di più

Dipartimento per gli Affari regionali, le Autonomie e lo Sport

Ministro per la semplificazione e la pubblica amministrazione

19-06-2014

Nuovi approcci modellistici e progettuali per la riduzione dei rischi in ambienti industriali complessi

PUBBLICO


di: S.Luzzi, L. Busa, F. Borchi, A. Amatruda, M. Montellanico (Fonte: RSPP Ergonomia)

18-06-2014

La collaborazione al servizio del successo: la relazione annuale 2013 dell'EU-OSHA

PUBBLICO

La collaborazione al servizio del successo: la relazione annuale 2013 dell'EU-OSHA


Nella sua ultima relazione annuale l'EU-OSHA illustra i risultati di un anno produttivo, in cui ha definito il programma strategico per i prossimi sei anni e ha concluso la più estesa campagna sugli ambienti di lavoro sani e sicuri mai realizzata finora. I principali risultati del terzo sondaggio europeo d'opinione sullo stress legato all'attività lavorativa e sull'invecchiamento attivo sono illustrati in due infografiche.


17-06-2014

Sbloccaitalia: mappa degli interventi di edilizia scolastica

PUBBLICO

Sbloccaitalia: mappa degli interventi di edilizia scolastica


Consiglio dei Ministri n. 20 del 13/06/2014

  • Resoconto sulle misure previste CLICCA QUI
  • Sbloccaitalia: mappa degli interventi di edilizia scolastica (in SCARICA DOCUMENTO)
16-06-2014

La valutazione dei rischi

PUBBLICO

La valutazione dei rischi


Working paper di OLYMPUS n. 36/2014

13-06-2014

SISTRI. Aggiornamento applicazione Movimentazione

PUBBLICO

SISTRI. Aggiornamento applicazione Movimentazione


È stata rilasciata la nuova release dell’applicazione Movimentazione che rende disponibili le seguenti funzionalità:


Regione Campania – Destinatario non iscritto

Consente all’Utente di selezionare un destinatario non iscritto nel caso di movimentazioni di rifiuti urbani destinati ad impianti non obbligati, in quanto situati al di fuori del territorio della regione Campania.


Registrazioni di scarico – Cumulabilità delle registrazioni di carico associate

Miglioramento della funzionalità di associazione di più registrazioni di carico ad una singola registrazione di scarico attraverso la visualizzazione delle quantità di rifiuto progressivamente accumulate.

Leggi tutto ...

13-06-2014

Sclerosi multipla: eziologia e clinica

PUBBLICO
12-06-2014

Infortuni e malattie professionali, varata la nuova strategia europea 2014-2020

PUBBLICO

ucm 137138

Infortuni e malattie professionali, varata la nuova strategia europea 2014-2020


Il miglioramento dell’applicazione delle norme esistenti, la prevenzione dei rischi nuovi ed emergenti e il cambiamento demografico le tre sfide al centro del piano elaborato dalla Commissione Ue per contrastare un fenomeno che ogni anno provoca tre milioni di incidenti gravi, quattromila dei quali mortali. Leggi tutto .......

11-06-2014

Relazione sull'attività 2013 del Garante per la protezione dei dati personali

PUBBLICO

Relazione sull'attività 2013 del Garante per la protezione dei dati personali


L'Autorità Garante per la protezione dei dati personali ha presentato la Relazione sul diciassettesimo anno di attività e sullo stato di attuazione della normativa sulla privacy.


La Relazione sull'attività 2013 traccia il bilancio del lavoro svolto dall'Autorità e indica le prospettive di azione verso le quali occorre muoversi nell'obiettivo di costruire una autentica ed effettiva protezione dei dati personali, in particolare riguardo all'uso delle nuove forme di comunicazione e dei nuovi sistemi tecnologici.

11-06-2014

Lavorare in sicurezza nel settore dell'energia eolica

PUBBLICO

Lavorare in sicurezza nel settore dell'energia eolica

Fonte: EU-OSHA


L'energia eolica è un settore in crescita, ma i suoi lavoratori operano in sicurezza? Le sostanze nocive e il lavoro in quota sono esempi dei rischi in questo settore che possono essere intensificati da condizioni difficili, quali condizioni meteorologiche estreme.


La nostra relazione fornisce informazioni particolareggiate sui rischi per la SSL e la loro prevenzione nel corso delle varie fasi del ciclo di vita delle turbine eoliche e prende anche in considerazione le future sfide cui deve far fronte tale settore. È integrata da un e-fact che presenta una rassegna delle problematiche e una lista di controllo che identifica i pericoli comuni nonché le misure preventive da adottare per le installazioni dei parchi eolici onshore e offshore


04-06-2014

DE - GESTIS database of biomaterials May 28, 2014

PUBBLICO

DE - GESTIS database of biomaterials May 28, 2014

Fonte: OSHA


The new database provides free access to OSH-related information on biomaterials, similar to the Hazardous Substances Data Bank GESTIS. The new database was developped in cooperation with the Professional Association on raw materials and chemical industry (BG RCI), with the Institute for Occupational Safety and Health of the German Social Accident Insurance and the German federal labour ministry.

30-05-2014

SISTRI. Servizi a supporto delle Aziende. aggiornamento

PUBBLICO

SISTRI. Servizi a supporto delle Aziende. aggiornamento


Si comunica che all’interno dell'applicazione GESTIONE AZIENDA sono disponibili nuove funzionalità che consentono agli Utenti di effettuare in piena autonomia le seguenti operazioni:

Leggi tutto ...

29-05-2014

Guidance for employers on controlling risks from chemicals (Guida per i datori di lavoro sul controllo dei rischi derivanti dalle sostanze chimiche)

PUBBLICO

Guidance for employers on controlling risks from chemicals (Guida per i datori di lavoro sul controllo dei rischi derivanti dalle sostanze chimiche)

Fonte: OSHA


Interfaccia tra la direttiva sugli agenti chimici e il regolamento REACH sul luogo di lavoro, Commissione europea, Occupazione, affari sociali e pari opportunità, ottobre 2010

Leggi tutto .....

29-05-2014
Visualizza # 
Pagina 8 di 26

TPL_BEEZ2_ADDITIONAL_INFORMATION